CONSORZIO
ORTOFRUTTICOLO
VALLI DELLE MARCHE

SERVIZI

METEO

Privacy Policy

Home > NEWS > Agricoltori diretti
Agricoltori diretti
10° Anniversario C.O.Val.M. S.c.a.p.a.

La serata del 24 aprile 2014 ha segnato un momento apicale per COVALM, il Consorzio Ortofrutticolo Valli delle Marche che ha festeggiato i dieci anni di vita: un compleanno significativo soprattutto se l’esperienza vissuta nel tempo, è motivo di orgoglio e soddisfazione e se le idee per la programmazione futura sono lucide, concrete e ricche di entusiasmo.

Il Consorzio si è costituito nell’anno 2004 come Organizzazione di Produttori (O.P.) sposando l’idea di essere una struttura di democrazia economica con larga partecipazione dei soci alle scelte strategiche ed operative, di concentrare e qualificare l’offerta per consentire ai suoi produttori di stare sul mercato con un maggiore potere contrattuale e di promuovere interventi capaci di migliorare la qualità dei prodotti e tutelare l’ambiente e la salute dei consumatori (garantendo un’alimentazione corretta).

Nel tempo infatti, sostenendo una corretta politica di promozione dell’assistenza tecnica agraria mirata e d’avanguardia, Covalm si è specializzata nell’offerta di prodotti destinati alla surgelazione con una quota riservata al mercato del fresco ed un’attenzione all’implementazione delle colture biologiche, ricercando sempre un proficuo equilibrio tra la qualità del prodotto immesso sul mercato e lo sviluppo ecosostenibile dell’ambiente e del territorio.

Non è un caso quindi che nei suoi dieci anni di attività, Il Consorzio Ortofrutticolo osimano, in sinergia con le sue partecipate ORTO Verde, COVALM Biogas, PICENA Surgelati e Cesano srl energie rinnovabili, sia diventato una realtà leader nel settore della coltivazione e lavorazione degli ortaggi surgelati, qualificandoli sul mercato come il meglio della produzione nazionale di settore tanto da conquistare i clienti più prestigiosi (Findus, Valle degli Orti, Orogel, Esselunga ecc.).

Il raggio d’azione di questa bella e solida realtà produttiva marchigiana si amplifica sensibilmente nell’amore e nella tutela di un territorio e delle persone che lo vivono con la scelta di coltivazioni a basso impatto ambientale, l’installazione di pannelli fotovoltaici, l’utilizzo di un impianto per il riciclo delle acque reflue di lavorazione e l’attivazione di un impianto a biomasse derivanti da prodotti agricoli di scarto.

Questa in sintesi è la filosofia aziendale che ha animato il primo decennio di vita di Covalm. Un progetto ampio e ambizioso che si è realizzato e potrà espandersi con successo negli anni futuri, grazie al senso di appartenenza che anima gli uomini e le donne che ogni giorno lavorano nel e per il Consorzio: un gruppo di persone entusiaste e motivate da obiettivi chiari e condivisi per le quali è sempre vivo l’ideale che “il successo del singolo, è il successo del gruppo.

Ecco perché la serata dedicata ai dieci anni di attività di Covalm, acquista un sapore antico e nuovo allo stesso tempo: è un grazie a tutti coloro che ci hanno creduto come i soci fondatori e i collaboratori premiati durante l’evento, e insieme un invito a gettare ancora il cuore oltre l’ostacolo, per affrontare le nuove sfide e raggiungere gli obiettivi che la realtà economica contingente e le richieste di un mercato alimentare sempre più esigente, porranno innanzi.

 
Un progetto del Covalm per potenziare la filiera marchigiana.

Un progetto del Covalm per potenziare la filiera marchigiana.

Scarica l'articolo completo.

 
Vivere Ancona - Covalm Capofila In Un Progetto Per La Valorizzazione Delle Filiere Locali

Un'iniziativa che consente la realizzazione di investimenti volti a migliorare la gestione dell'attività agricola, la lavorazione e commercializzazione degli ortaggi.

da Consorzio Ortofrutticolo Valli delle Marche

Il Consorzio Ortofrutticolo Valli delle Marche (COVALM S.c.a.p.a.) sarà il capofila in un progetto per lo sviluppo delle filiere locali dei prodotti agroalimentari. Un ulteriore passo, quello del Consorzio, verso il potenziamento e la valorizzazione della produzione orticola marchigiana con strumenti finanziari idonei allo sviluppo di un'agricoltura di qualità.

Covalm - organizzazione di produttori con sede a Osimo attiva nel settore della produzione e commercializzazione di ortaggi freschi da destinare alla trasformazione industriale e al mercato del fresco - intende offrire ai propri 291 associati e ai non associati, in particolare, la possibilità di partecipare al bando regionale per le “filiere locali dei prodotti agroalimentari di qualità” per il settore dell’ortofrutta in veste di soggetto promotore, sostenuta da Regione Marche e dalla Comunità europea. Un'iniziativa che consente la realizzazione di investimenti volti a migliorare la gestione dell’attività agricola, la lavorazione e commercializzazione degli ortaggi.

E oltre ai finanziamenti, il Consorzio metterà a disposizione anche un servizio di formazione e di informazione per tutti coloro che parteciperanno al progetto di filiera, a partire dall'informazione sui sistemi di tracciabilità previsti dalle varie normative disciplinari del settore.

La fase di trasformazione e di commercializzazione dei prodotti, infine, verrà svolta dalla partecipata Orto Verde di Senigallia, il più grande polo produttivo nel settore dei vegetali surgelati di tutta la regione (con un fatturato 2009 a 12,2 milioni di euro e un giro d'affari nel 2010 in crescita previsto a quota 14,5 milioni di euro), che si impegnerà a realizzare nuovi investimenti per implementare le proprie linee di lavorazione.

 
Dicono di Noi - AnconaInforma.it

Leggi l'articolo completo su www.anconainforma.it del 2 Luglio 2010

 
Dicono di Noi - Corriere Adriatico

Visualizza l'immagine dell'articolo apparso sul corriere adriatico l'1 Luglio 2010

 
«InizioPrec.12Succ.Fine»

Pagina 1 di 2